Dati record per il congresso mondiale sulla ricerca ferroviaria 2016

Secondo quanto dichiarato dal Gruppo FS Italiane, l’edizione del congresso mondiale sulla ricerca ferroviaria del 2016, organizzata dal Gruppo stesso nella città di Milano, ha già ricevuto un numero record di adesioni rispetto agli anni precedenti, superando anche i risultati registrati nell’edizione del 2011 organizzata dalle Ferrovie Francesi a Lille. Le richieste di adesione hanno infatti raggiunto quota 936, con abstract provenienti da ogni parte del mondo, presentati da imprese del settore ferroviario, gestori delle infrastrutture, università, contenenti specifici progetti e risultati dei programmi di ricerca ed innovazione.

All’interno dell’edizione nominata Research and Innovation from Today Towards 2050 verranno introdotte alcune novità, come la presenza delle sessioni Vision & Future, relativa a progetti con una visione di lungo periodo (161 progetti presentati), e Proof of Concept, interamente incentrata sulle dimostrazioni pratiche di progetti innovativi (178 progetti presentati). Novità anche per quello che riguarda le modalità di adesione: a partire da quest’anno è infatti possibile sottoporre le ricerche tramite il sistema all’avanguardia e-poster, grazie al quale è garantita una maggiore condivisione dei risultati ottenuti. Oltre 38 Paesi saranno presenti all’evento con ricercatori ed addetti ai lavori e la maggioranza delle proposte ricevute sono state presentate da Italia, Cina, Giappone, Regno Unito e Francia, con una grande partecipazione anche di Università ed imprese.

Dati record per il congresso mondiale sulla ricerca ferroviaria 2016ultima modifica: 2015-06-22T15:06:36+00:00da gianlucaponzio
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento