Alstom: Inaugurato il nuovo servizio commerciale metropolitano in India

Dopo essersi aggiudicata un contratto per la fornitura di 42 convogli Metropolis, per un valore complessivo di 243 milioni di euro, Alstom ha avviato il servizio commerciale della prima metro nella città di Chennai in India, a cui hanno presenziato il Primo ministro del Tamil Nadu, Pankaj Kumar Bansal, Managing Director di Chennai Metro Rail Limited (CMRL) e Bharat Salhotra, Managing Director di Alstom Transport India. L’azienda, presente già dal 2012 sul territorio indiano grazie a un impianto di produzione a Sri City in cui sono stati prodotti oltre l’80% dei convogli, ha già consegnato i primi 25 treni dei 42 previsti e stilato il trackworks riferito al progetto della metro di Chennai ed ha inoltre completato i primi 10 chilometri della linea 2, quella compresa tra Koyambedu e Alandur, comprensiva di 8 stazioni in grado di rispondere al meglio agli oltre 80.000 utilizzatori quotidiani stimati. I mezzi, infatti, possono trasportare oltre 1.200 passeggeri e sono dotati di tutti i comfort, come aria condizionata, display LED per informare i passeggeri (in Inglese e Tamil), televisioni a circuito chiuso (CCTV), apposite sezioni per passeggeri a mobilità ridotta collegate ad ampie porte automatiche e passerelle. Migliorati anche dal punto di vista tecnico con l’introduzione di sistemi di frenata rigenerativa per garantire maggiori risparmi dal punto di vista energetico.

Alstom: Inaugurato il nuovo servizio commerciale metropolitano in Indiaultima modifica: 2015-07-14T12:16:17+00:00da gianlucaponzio
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento